Home Progetti Progetti di Istituto Progetto continuità Il filo ... della continuità

Il filo ... della continuità


    (galleria foto)

La scuola Primaria viene“ospitata”dalla scuola dell’infanzia e viceversa.
Il primo incontro si èsvolto sulla presentanzione/conoscenza reciproca tra i bambini dell’infanzia e gli alunni della scuola primaria in tre momenti di attività:
  • Ascolto lettura del libro “ASPETTO”(Davibe Cali-Serge Bloch)
  • Riflessione collettiva relativamente alla storia ascoltata
  • Attività di gioco “il gioco del gomitolo”: il gruppo di bambini ha formato un gomitolo partendo da un piccolissimo FILO che si si
  • sono passati di mano in mano e ciascun bambino al momento del passaggio del gomitolo stesso, che piano piano diventavasempre più grande, si presentava ai compagni. Il gomitolo realizzato rappresenterà il suo inizio da piccolo-gomitolo(scuola infanzia) ad un grande-gomitolo (scuola primaria), ma in un crescendo progressivo (al passaggio  del gomitolo di mano in mano) che si arricchisce di conoscenze ed esperienze.
 
 Il secondo incontro si èsvolto presso la scuola primaria in due seguenti attività:
  • Visita dei locali scolastici
  • I bambini hanno eseguito un’attività pratica in forma di “TUTORING”in cui i bambini della classe prima elementare hanno aiutato i bambini dell’ultimo anno dell’infanzia a realizzare un “quadro filo-artistico”: il FILO come segno di legame e continuità nel passaggio da una scuola all’altra.
Ogni attività pratica realizzata viene conservata presso la scuola primaria così il bambino quando inizierà la scuola primaria ritroverà quel quadro e quel gomitolo che lo hanno aspettato per CONTINUARE  il percorso educativo intrapreso.

In allegato il percorso documentato,
Allegati:
FileDescrizioneDimensione del File
Scarica questo file (continuità.pdf)continuità.pdf 934 Kb